IMMOBILIARE LUCANIA Blog News gennaio 2014



Anno nuovo modelli nuovi dell'Agenzia delle Entrate.


Milano, 15 gennaio 2014
 

Dall'F23 al F24 ELIDE e dal Mod.69 al Modello RLI. ecco cosa cambia.

A partire dal 1 febbraio 2014, l’imposta di registro, i tributi speciali e compensi, l’imposta di bollo, le relative sanzioni ed interessi, connesse alla registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili andranno versate mediante il modello “F24 versamenti con elementi identificativi” (F24 ELIDE).

Il modello di pagamento F24 ELIDE, deve essere presentato dai soggetti titolari di partita IVA esclusivamente con modalità telematiche, direttamente o attraverso gli intermediari abilitati, utilizzando i servizi on-line dell’Agenzia delle entrate e del sistema bancario e postale.

I soggetti non titolari di partita IVA, oltre alle modalità di conferimento della delega di pagamento, possono presentare il modello F24 ELIDE anche presso gli sportelli delle banche aderenti alla convenzione regolante lo svolgimento del servizio di riscossione dei modelli F24, delle Poste Italiane S.p.A. e degli agenti della riscossione.

Per il versamento delle suddette imposte si potrà ancora utilizzare il modello F23 fino al 31 dicembre 2014. Dopo tale data si dovrà utilizzare esclusivamente con il modello F24 ELIDE.

Potete scaricare il modello F24 Elide QUI
 

Dal 3 febbraio 2014 arriva anche il nuovo modello RLI, da utilizzare, per richiedere la registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili ed eventuali proroghe, cessioni e risoluzioni, nonché per l’esercizio dell’opzione o della revoca della cedolare secca.

Il presente modello sostituisce il modello 69 (Modello di richiesta di registrazione degli atti), approvato con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 7 aprile 2011, esclusivamente in relazione ai seguenti adempimenti:

a) richieste di registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili;

b) proroghe, cessioni e risoluzioni dei contratti di locazione e affitto di beni immobili;

c) comunicazione dei dati catastali ai sensi dell’articolo 19, comma 15, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78;

d) esercizio o revoca dell’opzione per la cedolare secca;

e) denunce relative ai contratti di locazione non registrati, ai contratti di locazione con canone superiore a quello registrato o ai comodati fittizi.

Per la presentazione in via telematica del modello RLI nel sito Internet www.agenziaentrate.gov.it. è reso disponibile gratuitamente il prodotto software “Contratti di locazione e affitto di immobili (RLI)”.

In alternativa al predetto software, fino alla data del 31 marzo 2014, è consentito l’utilizzo degli altri prodotti software per la registrazione dei contratti di locazione e comunicazione degli adempimenti successivi (Contratti di locazione, Iris e Siria).

Inoltre, è resa disponibile la versione web del prodotto software al fine di consentire la  registrazione dei propri contratti di locazione e di versare le eventuali imposte di registro e bollo, senza la necessità di alcuna installazione.


Potete scaricare il modello RLI qui

e le relative istruzioni QUI


Condividi con gli amici



  • Segui IMMOBILIARE LUCANIA

         

  • In promo oggi

  • Vuoi vendere o affittare la tua casa?

    0255212429

Oppure compila il form


“IMMOBILIARE LUCANIA Blog News”
« « Per tornare alla pagina principale CLICCA QUI !


IMMOBILIARE LUCANIA

SEDE AMMINISTRATIVA: P.le Corvetto, 3
20139 Milano - Italia

UFFICIO COMMERCIALE: Viale Lucania, 2
20139 Milano - Italia
info@immobiliarelucania.com

Tel: +39 0255212429